TMS - impatto ambientale

High Performance Training

Corsi e master, orientamento e ricollocazione, formazione e management

TMS - ENVIRONMENTAL

Policy

Environmental, Health and Safety Policy

la TMS SRL ha deciso di gestire e ridurre l’impatto delle proprie attività̀ sull’ambiente circostante. Per questo motivo si è proposta di progettare e implementare un Sistema di Gestione Ambientale in linea con i principi indicati dalla norma ISO14000

La TMS SRL si impegna pertanto a rispettare i seguenti principi:

  • tutte le leggi ambientali vigenti e gli eventuali requisiti sottoscritti dall’Azienda devono essere costantemente rispettati;

  • la responsabilità nei confronti dell’ambiente deve essere considerata al pari degli altri aspetti gestionali dell’azienda e delle esigenze dei clienti;

  • l’incidenza sull’ambiente di ogni attività̀ svolta deve essere sistematicamente valutata, controllata e ridotta, anche al fine di evitare e/o gestire situazioni d’emergenza;

  • il prelievo di risorse deve essere costantemente ottimizzato, al fine di minimizzarlo;

  • i rifiuti prodotti devono essere il più̀ possibile ridotti, riciclati o riutilizzati; la TMS SRL si ritiene, inoltre, responsabile del corretto smaltimento dei rifiuti stessi e della loro idonea destinazione;v

  • la collaborazione con le autorità̀ pubbliche e le comunità̀ locali in merito alle tematiche ambientali deve essere costantemente promossa;

  • i nuovi investimenti dovranno prevedere la valutazione da un punto di vista dell’impatto ambientale.


Il Sistema di Gestione Ambientale agevola l’attuazione dei suddetti principi e permette di effettuare sempre valutazioni preventive riguardo agli aspetti e ai rischi ambientali connessi ai processi, al sito ed ai prodotti.
La TMS SRL riesamina costantemente i propri processi, al fine di minimizzare gli effetti ambientali da essi generati; ogni modifica o innovazione del prodotto/processo è inoltre valutata per attuare, ove necessario, le opportune misure di prevenzione, controllo o riduzione degli effetti ambientali.
L’impegno al miglioramento continuo e la prevenzione dell’inquinamento sono alla base delle scelte della TMS SRL, che intende favorire le migliori tecnologie disponibili ed economicamente praticabili.
La TMS SRL si propone di creare nei propri dipendenti un’attenzione sempre maggiore nei confronti della tutela dell’ambiente e del corretto uso e smaltimento dei prodotti utilizzati, mediante riunioni informative, addestramento e gli audit periodici.
La TMS SRL si impegna a destinare adeguate risorse umane e finanziarie alla piena attuazione e divulgazione della presente politica, nonché́ al raggiungimento e definizione di obiettivi, traguardi e programmi ambientali necessari per applicarla.
La presente Politica Ambientale viene resa disponibile al personale interno tramite affissione in bacheca e pubblicizzata nelle aree interne dello stabilimento; inoltre è disponibile a tutti coloro che volessero consultarla, contattando l’ufficio Ambiente e Sicurezza presso la sede di Milano.


Policy

Environmental, Health and Safety Policy - Monitoring

RIDUZIONE DEL CONSUMO ENERGETICO E DELLE RISORSE IDRICHE

Controllo del microclima delle sedi formative di Milano e Roma

Politiche attive di risparmio energetico mediante sensibilizzazione dei formatori e degli allievi

  • EFFETTUARE UNA SESSIONE FORMATIVA A CIASCUN INSEGNANTE SUL TEMA DEL RISPARMIO ENERGETICO

  • MONITORARE IL MIGLIORAMENTO GENERALE MEDIANTE INTERVISTE TRIMESTRALI CON IN DIRETTORE DI CIASCUNA SEDE FORMATIVA

  • PIANIFICARE NUOVE SESSIONI FORMATIVE PER NUOVI INSEGNANTI E/O RIPETERLE IN CASO DI RISULTATI PERCEPITI COME INSODDISFACENTI

Ottimizzazione degli impieghi di climatizzatori e termosifoni in relazione ai tempi di permanenza ed attività dei centri formative

  • MONTORARE CON FREQUENZA STAGIONALE LE MODIFICHE AI TEMPI DI ATTIVAZIONE E DI DISATTIVAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA CLIMATIZZAZIONE

  • NELLA SEDE DI MILANO IMPIEGARE SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE AUTOMATICI IN FUNZIONE DELLA PRESENZA O MENO DEGLI ALLIEVI NELLE AULE

  • ADOZIONE DI SISTEMI ISOLANTI IN CASO DI RINNOVO DEGLI INFISSI E DEI SERRAMENTI

a. Controllo dei consumi energetici delle sedi formative di Milano e Roma

Riduzione degli impieghi energetici mediante adozione di sistemi di temporizzazione e di disattivazione automatica delle apparecchiature

  • AGGIORNARE TUTTI I SISTEMI OPERATIVI DEI PC PRESENTI NEI CENTRI DI FORMAZIONE DI MILANO E ROMA AFFINCHE’ UTILLIZZINO LE IMPOSTAZIONI DI RISPARMIO ENERGETICO

  • UTILIZZARE SISTEMI DI RILEVAMENTO CREPUSCOLARE PER RIDURRE IL TEMPO DI ACCENSIONE DEI CORPI ILLUMINANTI DELLE AULE E DEGLI UFFICI

  • IMPIEGARE SISTEMI DI DOMOTICA PER LO SPEGNIMENTO AUTOMATICO DI TUTTE LE LUCI DELLE SEDI FORMATIVE

Acquisto di materiali ed attrezzature provviste di certificazione energetica

  • INTRODURRE IL PARAMETRO DEL CONSUMO ENERGETICO NELLA CATENA DI SUPPLY CHAIN IN TEMA DI ACQUISTI INFORMATICI ED ELETTRONICI

  • VERIFICARE E PESARE IL CONSUMO ENERGETICO NELLA DETERMINAZIONE DEL MIGLIOR PRODOTTO DA ACQUISTARE IN TEMA DI FORNITURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE

Selezione dei fornitori con priorità a quelli che adottano sistemi di rispetto del risparmio energetico

  • INTRODURRE IL PARAMETRO DELLA CERTIFICAZIONE DI RISPETTO ED ABBATTIMENTO DELL’IMPATTO AMBIENTALE NELLA CATENA DI SUPPLY CHAIN IN TEMA DI ACQUISTI IN OGNI SETTORE AZIENDALE


Controllo del consumo idrico delle sedi formative di Milano e Roma

Riduzione dell’utilizzo di acqua mediante adozione di sistemi di erogazione temporizzati presso le sedi formative di Milano e Roma

  • EFFETTUARE UNA SESSIONE FORMATIVA A CIASCUN INSEGNANTE SUL TEMA DEL RISPARMIO IDRICO

  • MONITORARE IL MIGLIORAMENTO GENERALE MEDIANTE CONTROLLO DEL CONSUMO DI ACQUA DI OGNI SINGOLA SEDE FORMATIVA

  • PIANIFICARE NUOVE SESSIONI FORMATIVE PER NUOVI INSEGNANTI E/O RIPETERLE IN CASO DI RISULTATI INSODDISFACENTI

Azioni di sensibilizzazione sull’impiego responsabile delle risorse idriche rivolte agli ospiti dei centri di formazione

  • REALIZZARE APPOSITI AVVISI ED INFORMATIVE SUL TEMA DEL RISPARMIO IDRICO DA RENDERE VISIBILI NELLE AREE DI MAGGIOR PERMANENZA DEGLI OSPITI (NON NELLE AULE)

RIDUZIONE DELL’IMPATTO CHIMICO E DEL CONSUMO DI CO2

Impiego di toner e di altri prodotti chimici

Monitoraggio e progressiva riduzione degli impieghi di stampanti laser ed assimilati al fine di ridurre la produzione di scorie chimiche soggette a trattamento speciale dei rifiuti

  • REALIZZARE APPOSITI AVVISI ED INFORMATIVE SUL TEMA DELL’INQUINAMENTO CHIMICO DA RENDERE VISIBILI NELLE AREE DI MAGGIOR PERMANENZA DEGLI OSPITI (NON NELLE AULE).

  • INCENTIVARE L’USO DELL’INFORMAZIONE DIGITALE MEDIANTE APPOSITI AVVISI NELLE E-MAIL ED IN TUTTI I DOCUMENTI PRODOTTI E DISTRIBUITI DIGITALMENTE

  • ISTITUIRE UN APPOSITO FILE SERVER FORMANDO I LAVORATORI AL SUO UTILIZZO IN SICUREZZA ED IN SOSTITUZIONE DEGLI ARCHIVI TRADIZIONALI

  • INCENTIVARE I CLIENTI AD UTILIZZARE DISPENSE DIDATTICHE DIGITALI AL POSTO DI QUELLE TRADIZIONALI CARTACEE

Impiego di materiali a basso impatto ambientale (tensioattivi e simili) nella gestione dei servizi di pulizia delle sedi formative e nei servizi di igiene personale forniti agli ospiti dei centri di formazione

  • MONITORAGGIO DEGLI AQUISTI IN TEMA DI PRODOTTI CHIMICI E PER L’IGIENE PERSONALE INSERENDO NEI PARAMETRI DI ACQUISTO LA BIODEGRADABILITA’ ED IL RISPETTO PER L’AMBIENTE IN FASE PRODUTTIVA

  • ESCLUDERE DAI FORNITORI TUTTI I SOGGETTI CHE NON RENDONO TRASPARENTI LE POLITICHE DI PRODUZIONE ED I RELATIVI TASSI DI IMPATTO AMBIENTALE DEI PROPRI PRODOTTI


Impiego di carta, cartoni ed altri derivati del legno

Monitoraggio e progressiva riduzione dell’utilizzo di materiale cartaceo nelle attività formative sia presso i centri di formazione di Milano e Roma sia verso i progetti aziendali

  • ISTITUIRE UN APPOSITO FILE SERVER FORMANDO I LAVORATORI AL SUO UTILIZZO IN SICUREZZA ED IN SOSTITUZIONE DEGLI ARCHIVI TRADIZIONALI

  • INCENTIVARE I CLIENTI AD UTILIZZARE DISPENSE DIDATTICHE DIGITALI AL POSTO DI QUELLE TRADIZIONALI CARTACEE

Sensibilizzazione sui temi della gestione digitale delle informazioni di clienti e partner in tutti i contesti di lavoro dell’azienda

  • REALIZZARE APPOSITI AVVISI ED INFORMATIVE SUL TEMA DELLA RIDUZIONE DELL’INQUINAMENTO CHIMICO DA RENDERE VISIBILI NELLE AREE DI MAGGIOR PERMANENZA DEGLI OSPITI (NON NELLE AULE)

RIDUZIONE E GESTIONE DEI RIFIUTI

Sistemi di riduzione della produzione di rifiuti e loro riciclo

Azioni di sensibilizzazione sull’impiego responsabile delle risorse rivolte agli ospiti dei centri di formazione al fine di ridurre l’impatto ambientale generale di ogni individuo

  • REALIZZARE APPOSITI AVVISI ED INFORMATIVE SUL TEMA DELLA RIDUZIONE E DEL RICICLO DEI RIFIUTI DA RENDERE VISIBILI NELLE AREE DI MAGGIOR PERMANENZA DEGLI OSPITI (NON NELLE AULE)

Implementazione del sistema di raccolta differenziata dei materiali (carta, plastica, organico, secco) in tutte le aule didatti che e negli spazi comuni dei centri di formazione

  • ACQUISTO ED INSTALLAZIONE DEI CONFERITORI IDONEI ALLA SEPARAZIONE ED AL RICICLO DEI RIFIUTI PER TUTTE LE AULE E GLI SPAZI COMUNI DEI CENTRI DI FORMAZIONE DI MILANO E ROMA

Monitoraggio della applicazione della raccolta differenziata da parte di tutti i membri attivi dell’azienda

  • DESIGNAZIONE DI UN RESPONSABILE DEL RICICLO IN OGNI SEDE FORMATIVA ED ISTITUZIONE DI APPOSITI MOMENTI DI VERIFICA E CONDIVISIONE TRA I LAVORATORI CON OBIETTIVO DI SENSIBILIZZARE SUI TEMI DI RISPETTO AMBIENTALE

La realizzazione delle attività di riduzione di impatto ambientale e il monitoraggio degli obiettivi sopra indicati è affidato al comitato di gestione per le attività di CSR a cui viene affidato un budget di spesa di Euro 100.000,00 (centomila/00) da impiegarsi nel triennio 2016-2018.
Il comitato, presieduto dal legale rappresentante della TMS srl e composto da tre membri tra cui il Responsabile dei servizi di Prevenzione e Protezione ed il Responsabile dei lavoratori per la Sicurezza dovrà redigere per ciascun anno di attività il report circa il raggiungimento degli obiettivi e il rendiconto sugli investimenti effettuati.


Policy

Environmental, Health and Safety Policy - Applications

In applicazione delle policy di riduzione dell’impatto ambientale delle attività di TMS srl approvate dal Consiglio di Amministrazione in data 21 Aprile 2015 il comitato di gestione ha individuato i seguenti obiettivi in relazione alle specificità di attività svolta dall’azienda (formazione) e da considerare prioritari e di cui misurare i risultati.

La fornitura di servizi a carattere prevalentemente intellettuale pone la TMS srl nella condizione di dover monitorare e ridurre il proprio impatto ambientale sui seguenti aspetti:

RIDUZIONE DEL CONSUMO ENERGETICO E DELLE RISORSE IDRICHE

a. Controllo del microclima delle sedi formative di Milano e Roma

  • Politiche attive di risparmio energetico mediante sensibilizzazione dei formatori e degli allievi

  • Ottimizzazione degli impieghi di climatizzatori e termosifoni in relazione ai tempi di permanenza ed attività dei centri formative

b. Controllo dei consumi energetici delle sedi formative di Milano e Roma

  • Riduzione degli impieghi energetici mediante adozione di sistemi di temporizzazione e di disattivazione automatica delle apparecchiature

  • Acquisto di materiali ed attrezzature provviste di certificazione energetica

  • Selezione dei fornitori con priorità a quelli che adottano sistemi di rispetto del risparmio energetico

c. Controllo del consumo idrico delle sedi formative di Milano e Roma

  • Riduzione dell’utilizzo di acqua mediante adozione di sistemi di erogazione temporizzati presso le sedi formative di Milano e Roma

  • Azioni di sensibilizzazione sull’impiego responsabile delle risorse idriche rivolte agli ospiti dei centri di formazione

RIDUZIONE DELL’IMPATTO CHIMICO E DEL CONSUMO DI CO2

a. Impiego di toner e di altri prodotti chimici

  • Monitoraggio e progressiva riduzione degli impieghi di stampanti laser ed assimilati al fine di ridurre la produzione di scorie chimiche soggette a trattamento speciale dei rifiuti

  • Impiego di materiali a basso impatto ambientale (tensioattivi e simili) nella gestione dei servizi di pulizia delle sedi formative e nei servizi di igiene personale forniti agli ospiti dei centri di formazione

b. Impiego di carta, cartoni ed altri derivati del legno

  • Monitoraggio e progressiva riduzione dell’utilizzo di materiale cartaceo nelle attività formative sia presso i centri di formazione di Milano e Roma sia verso i progetti aziendali

  • Sensibilizzazione sui temi della gestione digitale delle informazioni di clienti e partner in tutti i contesti di lavoro dell’azienda

RIDUZIONE E GESTIONE DEI RIFIUTI

a.Sistemi di riduzione della produzione di rifiuti e loro riciclo

  • Azioni di sensibilizzazione sull’impiego responsabile delle risorse rivolte agli ospiti dei centri di formazione al fine di ridurre l’impatto ambientale generale di ogni individuo

  • Implementazione del sistema di raccolta differenziata dei materiali (carta, plastica, organico, secco) in tutte le aule didatti che e negli spazi comuni dei centri di formazione

  • Monitoraggio della applicazione della raccolta differenziata da parte di tutti i membri attivi dell’azienda


In affiancamento ed a generale completamento degli obiettivi di riduzione dell’impatto ambientale TMS srl si pone obiettivo di sensibilizzare tutti gli individui e le aziende con cui entra in contatto sui temi sopra esposti. Inoltre TMS srl si pone obiettivo di realizzare una apposita pagina del proprio sito internet contenente le policy e gli obiettivi in tema di riduzione dell’impatto ambientale.